Bancali in Legno > Trattamento termico

FAO ISPM 15 - Trattamento termico IPPC

Nel 2002 la Organizzazione delle Nazioni Unite per l Alimentazione e l Agricoltura ha approvato le Linee Guida per la Regolamentazione dei Materiali da Imballaggio in Legno nel Commercio Internazionale.
Imballaggi in legno non conformi a questi requisiti di trattamento e marcatura devono essere esclusi dal commercio internazionale. La direttiva ISPM No 15 (International Standards for Phytosanitary Measures) prevede anche trattamento termico dei materiali da imballaggio in legno per garantire che sia privo di organismi nocivi.
Si considerano imballaggi in legno i pallet, basamenti, casse, botti, materiali di legno per lo stivaggio, piani di carico e supporti in legno grezzo. Il legno trattato come per esempio legno compensato, lavorato con trattamento ad alata temperatura non e ritenuto come materiale fitosanitario problematico e puo essere trasportato ovunque. Imballaggi provvisti di trattamento termico devono recare il marchio incancellabile con il logo abbinato dall 1.3.2005.
il marchio su un imballaggio in legno prodotto prima dell entrata in vigore della direttiva fino al 2007 puo contenere soltanto il codice ISO del paese, numero del costruttore e codice di trattamento. Dal primo gennaio 2008 tutti gli imballaggi in legno nonche quelli da supporto devono recare il marchio IPPC. Per consultare le disposizioni previste dalle linee guida ISPM 15 e requisiti per export da singoli paesi si prega di visitare il sito web www.ispm15.com